fbpx

L’IMPORTANZA DI UN SITO E-COMMERCE

L’IMPORTANZA DI UN SITO E-COMMERCE

L’IMPORTANZA DI UN SITO E-COMMERCE

Il tuo sito e-commerce è la tua vetrina, il negozio dove vendi i tuoi prodotti. Scommettiamo che non vorresti mai il tuo negozio fosse in disordine, in modo che i tuoi clienti debbano fare zig zag tra inutili scatoloni e muri insormontabili per cercare ciò che vogliono tra le corsie, vero? Lo stesso è per il tuo negozio virtuale.

L’esperienza che guida l’utente nella navigazione è spesso trascurata dando per scontato le abilità e la voglia dei nostri clienti di impegnarsi nella ricerca di informazioni all’interno del nostro sito.

Mai come quest’anno, abbiamo visto la differenza tra il mercato online ed offline. Quando i negozi fisici erano bloccati dalla pandemia, quelli online hanno potuto lavorare senza sosta.

 

Creare ed avviare un sito e-commerce ha costi più ridotti rispetto a quelli necessari per avviare un negozio fisico. Gli acquisti online sono in costante crescita e i social come vetrina non bastano più.

L’e-commerce è sempre stato un canale secondario, ma al giorno d’oggi ha acquisito un ruolo fondamentale nelle strategie di vendita e di interazione con i consumatori.

Ordinare i prodotti restando seduti nel divano, ricevere la merce direttamente a casa e di confrontare le varie proposte di mercato per scegliere quella più conveniente.

Monitorando le attività dei tuoi clienti online e i percorsi che compiono all’interno del tuo e-commerce, puoi raccogliere dati utili a creare delle pubblicità personalizzate per le tue attività di advertising, che ti permettono di raggiungere un pubblico più vasto.

Creando codici sconto o newsletter di cui i consumatori online possono usufruire e da cui possono trarre vantaggio conoscendo in anteprima le novità della tua attività e le promozioni future.

Quindi riassumendo il tutto i vantaggi di un sito e-commerce sono molteplici: I costi ridotti, Raggiungere nuovi potenziali clienti, Possibilità di vendere sempre e comunque, la comodità per i consumatori e la fidelizzazione del cliente.

 

 

No Comments

Leave a Reply